Conversione in legge 27/2020 del decreto cura Italia e locazioni

[Segnalazione del 30.4.2020]

La legge n. 27 del 2020 [1] (pubblicata ieri in Gazzetta Ufficiale) di conversione del d.l. n. 18 del 2020, c.d. cura Italia, non ha innovato la materia delle locazioni rispetto al d.l. 18/2020 cit., oggetto di approfondita analisi nel volume di Gianluca LUDOVICI <<CORONAVIRUS E LOCAZIONI. Guida teorico-pratica sugli strumenti di tutela>> (Guida teorico-pratica con formule e modelli. Diritto Avanzato, Milano, 2020).

Il volume è disponibile in offerta lancio fino al 30.4.2020. Per informazioni ed estratti gratuiti <<CORONAVIRUS E LOCAZIONI>>. 

Aggiornamento gratuito:
NEWSLETTER settimanale: scrivere a info.dirittoavanzato@gmail.com con oggetto “aggiornamento gratuito”;
FACEBOOK: vai su www.facebook.com/dirittoavanzato/ e clicca “Mi Piace”.



[1] Legge 24 aprile 2020, n. 27 recante “Conversione in legge, con modificazioni, del decreto-legge 17 marzo 2020, n. 18, recante misure di potenziamento del Servizio sanitario nazionale e di sostegno economico per famiglie, lavoratori e imprese connesse all'emergenza epidemiologica da COVID-19. Proroga dei termini per l'adozione di decreti legislativi”, pubblicata nella Gazzetta Ufficiale Serie Generale n. 110 del 29-04-2020 - Suppl. Ordinario n. 16.